lemiegite
:
  home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci  

HOME PAGE

www.escursioniliguria.it

Foto Cima di Nasta 8 agosto 2008
Gianni, Franca, Stefano
Al Pian della Casa
Al Pian della Casa
Saliamo velocemente al rifugio Remondino
Saliamo velocemente al rifugio Remondino
La cima di Nasta e sulla destra il colle Forchetta dal quale siamo saliti: sembra vicina ma è solo lo zoom che la avvicina. In realtà dobbiamo ancora raggiungere il rifugio!
La cima di Nasta e sulla destra il colle Forchetta dal quale siamo saliti: sembra vicina ma è solo lo zoom che la avvicina. In realtà dobbiamo ancora raggiungere il rifugio!
Ecco il rifugio
Ecco il rifugio
Foto di rito davanti al rifugio. Sosta per una fetta di crostata e su ... verso il lago e poi la cima di Nasta
Foto di rito davanti al rifugio. Sosta per una fetta di crostata e su ... verso il lago e poi la cima di Nasta
Foto di noi due in una gita che ricorderemo per la sua bellezza
Foto di noi due in una gita che ricorderemo per la sua bellezza
La prima neve sopra il rifugio
La prima neve sopra il rifugio
Cominciamo a mettere le mani a terra
Cominciamo a mettere le mani a terra
Saliamo sui lastroni. Strano che io abbia lo zaino in spalla. In realtà per tutta la salita lo zaino l'ha portato Stefano.
Saliamo sui lastroni. Strano che io abbia lo zaino in spalla. In realtà per tutta la salita lo zaino l'ha portato Stefano.
Il lago e qualche piccolo iceberg. Sei giorni fa ce n'erano molti di più.
Il lago e qualche piccolo iceberg. Sei giorni fa ce n'erano molti di più.
Ecco la Cima di Nasta e il Colle della Forchetta dal quale siamo passati.
Ecco la Cima di Nasta e il Colle della Forchetta dal quale siamo passati.
Un pò di equilibrismo non guasta ...
Un pò di equilibrismo non guasta ...
Stefano sul lago
Stefano sul lago
Noi due sul lago. Ma abbiamo ancora molto da salire.
Noi due sul lago. Ma abbiamo ancora molto da salire.
Lasciamo il lago per raggiungere la pietraia
Lasciamo il lago per raggiungere la pietraia
Salita nel canale, dopo aver superato il colle della Forchetta
Salita nel canale, dopo aver superato il colle della Forchetta
La Cima del Baus dalla vetta della Nasta. Laggiù il lago della Nasta e, più in alto, un piccolissimo e azzurrissimo laghetto
La Cima del Baus dalla vetta della Nasta. Laggiù il lago della Nasta e, più in alto, un piccolissimo e azzurrissimo laghetto
Qui la vista spazia verso l'altro versante della val di Gesso. Si può anche vedere il lago di Fremamorta.
Qui la vista spazia verso l'altro versante della val di Gesso. Si può anche vedere il lago di Fremamorta.
Dalla cima di Nasta fotografo la croce minore, sempre sulla Nasta, e il gruppo del Gelas
Dalla cima di Nasta fotografo la croce minore, sempre sulla Nasta, e il gruppo del Gelas
Questa è l'Argentera. Io non riesco a vederla ma nell'immagine ingrandita si può indovinare la croce di vetta.
Questa è l'Argentera. Io non riesco a vederla ma nell'immagine ingrandita si può indovinare la croce di vetta.
Siamo seduti in cima a questo bellissimo e aereo monte
Siamo seduti in cima a questo bellissimo e aereo monte
Di nuovo il lago della Nasta e il piccolissimo e azzurrissimo laghetto ai piedi del Gelas
Di nuovo il lago della Nasta e il piccolissimo e azzurrissimo laghetto ai piedi del Gelas
Un ragazzo, salito per sbaglio da una traccia difficile, ci immortala in vetta
Un ragazzo, salito per sbaglio da una traccia difficile, ci immortala in vetta
Zoomata sul lago
Zoomata sul lago
Però! Il Gelas è proprio una bella cima.
Però! Il Gelas è proprio una bella cima.
Zoomata sul laghetto
Zoomata sul laghetto
Gianni controlla la mia discesa, nei tratti più facili a faccia avanti (anche perchè quando scendiamo con faccia a monte foto non riusciamo a farne)
Gianni controlla la mia discesa, nei tratti più facili a faccia avanti (anche perchè quando scendiamo con faccia a monte foto non riusciamo a farne)
Il lago del Chiotas dove c'è il rifugio Genova
Il lago del Chiotas dove c'è il rifugio Genova
Ancora in discesa. Ancora tratti facili: peccato che non abbia potuto documentare quelli un pò più difficili!
Ancora in discesa. Ancora tratti facili: peccato che non abbia potuto documentare quelli un pò più difficili!
Ormai siamo sul lago
Ormai siamo sul lago
Stefano e il lago
Stefano e il lago
Stefano scende tra gli sfasciumi
Stefano scende tra gli sfasciumi
Il lago è sempre più vicino
Il lago è sempre più vicino
Cerco di piantare i tacchi nella neve ma in realtà non ci riesco: à consistente e scivolosa. E infatti scivolo due volte.
Cerco di piantare i tacchi nella neve ma in realtà non ci riesco: à consistente e scivolosa. E infatti scivolo due volte.
Sul lago durante la sosta pranzo
Sul lago durante la sosta pranzo
Ancora un'occhiata alla nostra salita: la Cima di Nasta e il canale a destra che abbiamo percorso. Al di là del canale c'è il tratto più difficoltoso e, in basso, il lago di Chiotas col rifugio Genova
Ancora un'occhiata alla nostra salita: la Cima di Nasta e il canale a destra che abbiamo percorso. Al di là del canale c'è il tratto più difficoltoso e, in basso, il lago di Chiotas col rifugio Genova
Gli iceberg residui che galleggiano sull'acqua
Gli iceberg residui che galleggiano sull'acqua
Discesa sui lastroni (rocce montonate?)
Discesa sui lastroni (rocce montonate?)
Sull'ultima neve
Sull'ultima neve
Una bella immagine di Stefano. Sullo sfondo il Remondino.
Una bella immagine di Stefano. Sullo sfondo il Remondino.
Di ritorno al rifugio
Di ritorno al rifugio
Come è bello il Remondino! Sullo sfondo l'altro versante della val di Gesso
Come è bello il Remondino! Sullo sfondo l'altro versante della val di Gesso
Tra poco mangeremo un'altra fetta di torta
Tra poco mangeremo un'altra fetta di torta
Stefano guarda la Nasta
Stefano guarda la Nasta
Siamo in basso, nei pressi della cascata, e vediamo tanti camosci
Siamo in basso, nei pressi della cascata, e vediamo tanti camosci
Volgiamo lo sguardo alla gita appena fatta
Volgiamo lo sguardo alla gita appena fatta
Ancora un camoscio, che ci guarda senza paura
Ancora un camoscio, che ci guarda senza paura
Un camoscio in primo piano. Se avessimo avuto un pò di sale...
Un camoscio in primo piano. Se avessimo avuto un pò di sale...
Il Remondino, avvicinato da una zoomata, e la Nasta avvolta dalle nuvole sfilacciate arrivate nel pomeriggio avanzato
Il Remondino, avvicinato da una zoomata, e la Nasta avvolta dalle nuvole sfilacciate arrivate nel pomeriggio avanzato
La gita sta per concludersi
La gita sta per concludersi
Che begli scorci in questa valle!
Che begli scorci in questa valle!
Di nuovo al Pian della Casa (del Re). E' molto tardi: le sei e un quarto. Il telefono ancora non prende e Chiara si sentirà rispondere da una voce francese (sul lago ci trovavamo in una cella francese) e si spaventa.
Di nuovo al Pian della Casa (del Re). E' molto tardi: le sei e un quarto. Il telefono ancora non prende e Chiara si sentirà rispondere da una voce francese (sul lago ci trovavamo in una cella francese) e si spaventa.
lemiegite :   home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci