lemiegite
:
  home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci  

HOME PAGE

www.escursioniliguria.it

Foto Aiona 12 febbraio 2009 (non riuscita)
Renato, Mino, Giovanni, Chiara, Franca
Siamo arrivati fin qui, dopo aver superato la Pozza della Polenta, il bivio con la capanna e la freccia verso sinistra che indica il Passo Prè de Lame e l'altro bivio con il cartello in legno che indica Alta Via. Abbiamo superato un traverso nel bosco e un gruppo di rocce che abbiamo lasciato sulla sinistra. Avremmo poi dovuto salire in diagonale fino a incrociare l'Alta Via sul monte degli Abeti, continuare a sinistra fino al Passo Prè de Lame e ancora fino all'Aiona.. Ma i segni erano coperti dalla neve e così abbiamo fatto dietrofront. Peccato!  
Siamo arrivati fin qui, dopo aver superato la Pozza della Polenta, il bivio con la capanna e la freccia verso sinistra che indica il Passo Prè de Lame e l'altro bivio con il cartello in legno che indica Alta Via. Abbiamo superato un traverso nel bosco e un gruppo di rocce che abbiamo lasciato sulla sinistra. Avremmo poi dovuto salire in diagonale fino a incrociare l'Alta Via sul monte degli Abeti, continuare a sinistra fino al Passo Prè de Lame e ancora fino all'Aiona.. Ma i segni erano coperti dalla neve e così abbiamo fatto dietrofront. Peccato! 
Eppure qui, dove poi siamo tornati, avevamo preso il sentiero giusto. Anche  se con il senno di poi avremmo potuto prendere il PN X verso sinistra fino a incrociare il sentiero che sale, a sinistra del Lago delle Lame, dritto dritto verso l'Aiona.
Eppure qui, dove poi siamo tornati, avevamo preso il sentiero giusto. Anche se con il senno di poi avremmo potuto prendere il PN X verso sinistra fino a incrociare il sentiero che sale, a sinistra del Lago delle Lame, dritto dritto verso l'Aiona. 
Questo è il Lago delle Asperelle. Ci si può camminare sopra tranquillamente. Si direbbe che è un lago?
Questo è il Lago delle Asperelle. Ci si può camminare sopra tranquillamente. Si direbbe che è un lago?
Il Belvedere, poco sopra il Lago delle Lame. A destra, parzialmente coperto dagli alberi, si può riconoscere il Maggiorasca
Il Belvedere, poco sopra il Lago delle Lame. A destra, parzialmente coperto dagli alberi, si può riconoscere il Maggiorasca
Visto che non abbiamo potuto fare la foto di vetta l'abbiamo fatta qui, al Bar degli Amici di Rezzoaglio, dove ci fermiamo a fare colazione.
Visto che non abbiamo potuto fare la foto di vetta l'abbiamo fatta qui, al Bar degli Amici di Rezzoaglio, dove ci fermiamo a fare colazione. 
lemiegite :   home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci