lemiegite
:
  home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci  

HOME PAGE

www.escursioniliguria.it

Foto Anello delle Lame 12 febbraio 2010
Gianni, Franca, Bruno, Paolo, Dino
L'idea era di andare all'Aiona dal lago delle Lame. Ma sulla strada verso il lago la macchina slittava e così siamo partiti da Magnasco allungando il percorso di un'ora. 
Seguiamo la sterrata sopra il lago. Sotto la neve fresca c'è uno strato ghiacciato.  
Seguiamo la sterrata sopra il lago. Sotto la neve fresca c'è uno strato ghiacciato.  
 
Ancora non abbiamo deciso cosa fare. E' tardi e con le ciaspole non si può correre. In quota probabilmente c'è vento forte.
Ancora non abbiamo deciso cosa fare. E' tardi e con le ciaspole non si può correre. In quota probabilmente c'è vento forte.
Rinunciamo alla vetta e andiamo verso il passo delle Lame
Rinunciamo alla vetta e andiamo verso il passo delle Lame
Gli alberi sono carichi di neve
Gli alberi sono carichi di neve
Il rifugio degli Abeti è sigillato, neppure un piccolo locale per l'inverno. E se ci riparassimo nell'igloo? Ma a pochi metri c'è la Cappella delle Lame: mangeremo al coperto, senza neppure toglierci le ciaspole dai piedi.
Il rifugio degli Abeti è sigillato, neppure un piccolo locale per l'inverno. E se ci riparassimo nell'igloo? Ma a pochi metri c'è la Cappella delle Lame: mangeremo al coperto, senza neppure toglierci le ciaspole dai piedi.
lemiegite :   home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci