lemiegite
:
  home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci  

HOME PAGE

www.escursioniliguria.it

Foto Carmo di Loano 1 aprile 2010
Gianni, Franca, Bruno, Elio, Dino, Paolo, Renato, Giorgio
Una premessa. Le previsioni del tempo sono diventate talmente importanti che ascoltiamo ogni bollettino e consultiamo Internet per chiedere lumi. Oggi doveva essere bello a ponente e la foto ci mostra un cielo lattiginoso mentre qualche goccia di pioggia e lontani rombi di tuono ci danno il benvenuto.  
Una premessa. Le previsioni del tempo sono diventate talmente importanti che ascoltiamo ogni bollettino e consultiamo Internet per chiedere lumi. Oggi doveva essere bello a ponente e la foto ci mostra un cielo lattiginoso mentre qualche goccia di pioggia e lontani rombi di tuono ci danno il benvenuto. 
Il rifugio Pian delle Bosse. L'azzurro del cielo è solo una promessa, presto le nuvole copriranno tutto.  
Il rifugio Pian delle Bosse. L'azzurro del cielo è solo una promessa, presto le nuvole copriranno tutto.
Saliamo verso il Carmo lasciandoci alle spalle Loano e il mare
Saliamo verso il Carmo lasciandoci alle spalle Loano e il mare
Il nostro piccolo gruppo si snoda seguendo la cresta ...
Il nostro piccolo gruppo si snoda seguendo la cresta ...
... ma si ricompatta in vetta dove Bruno ci riprende ai piedi della grande croce
... ma si ricompatta in vetta dove Bruno ci riprende ai piedi della grande croce
Abbiamo già consumato il nostro frugale pasto al riparo del rifugio Amici del Monte Carmo e ora riprendiamo il cammino. Prossima meta il Giogo di Giustenice
Abbiamo già consumato il nostro frugale pasto al riparo del rifugio Amici del Monte Carmo e ora riprendiamo il cammino. Prossima meta il Giogo di Giustenice
Su questo versante è rimasta un pò di neve
Su questo versante è rimasta un pò di neve
Il bel bosco di betulle verso il Giogo
Il bel bosco di betulle verso il Giogo
Eccoci arrivati al Giogo di Giustenice
Eccoci arrivati al Giogo di Giustenice
Una "neviera". Un tempo la neve veniva stipata in queste buche, pressata fino a farla diventare ghiaccio e coperta di rami. In estate il ghiaccio veniva tagliato a pezzi e portato a dorso di mulo in città per essere venduto.
Una "neviera". Un tempo la neve veniva stipata in queste buche, pressata fino a farla diventare ghiaccio e coperta di rami. In estate il ghiaccio veniva tagliato a pezzi e portato a dorso di mulo in città per essere venduto.
Breve sosta al rifugio Pian delle Bosse
Breve sosta al rifugio Pian delle Bosse
Si consultano le carte perchè l'intenzione è di fare una variante sul triangolo rosso che scende a Pietra Ligure. In primo piano una "Casella", costruzione in pietra che serviva di riparo ai pastori. In questa zona se ne possono incontrare parecchie.
Si consultano le carte perchè l'intenzione è di fare una variante sul triangolo rosso che scende a Pietra Ligure. In primo piano una "Casella", costruzione in pietra che serviva di riparo ai pastori. In questa zona se ne possono incontrare parecchie.
Più in basso infatti ne incontriamo una, grande, col soffitto a volta, risalente al secolo XVIII e restaurata in tempi recenti. A questo punto abbandoniamo il triangolo rosso e svoltiamo a destra per tornare a Verzi.
Più in basso infatti ne incontriamo una, grande, col soffitto a volta, risalente al secolo XVIII e restaurata in tempi recenti. A questo punto abbandoniamo il triangolo rosso e svoltiamo a destra per tornare a Verzi.
Benedette carte che non segnalano nè le sterrate nè, addirittura, le strade asfaltate! Eppure, per raggiungere Verzi, le abbiamo percorse ...
Benedette carte che non segnalano nè le sterrate nè, addirittura, le strade asfaltate! Eppure, per raggiungere Verzi, le abbiamo percorse ...
Il GPS ha spiato la nostra camminata: da Verzi lungo la linea rossa a sinistra, rifugio Pian delle Bosse, M. Carmo, discesa al rifugio M. Carmo, traversata al Giogo di Giustenice, rifugio Pian delle Bosse, sentiero col triangolo rosso e deviazione verso Verzi (linea rossa a destra)
Il GPS ha spiato la nostra camminata: da Verzi lungo la linea rossa a sinistra, rifugio Pian delle Bosse, M. Carmo, discesa al rifugio M. Carmo, traversata al Giogo di Giustenice, rifugio Pian delle Bosse, sentiero col triangolo rosso e deviazione verso Verzi (linea rossa a destra)
lemiegite :   home   /  data per data   /  i monti   /  gli anni '60  /   le traversate   /   lo sci